Serbatoi E Propulsori

Serbatoi E Propulsori

I.R.O.P. , grazie all’esperienza acquisita in tanti anni di attività, può offrire un servizio di consulenza tecnico-progettuale in grado di costruire serbatoi a disegno come da specifiche, avvalendosi di personale specializzato, materiali di prima scelta e attrezzature all’avanguardia nella lavorazione e finitura.

Fornendo dimensioni e capacità del serbatoio di cui si ha bisogno, nonché tutti i dati e le specifiche tecniche esplicative, i tecnici I.R.O.P. sono in grado di costruire un prodotto che soddisfa esattamente le esigenze specifiche della vostra attività, con consegna in tempi brevi.
Per qualunque richiesta di informazioni o preventivi sui nostri serbatoi, contattate I.R.O.P. anche tramite il sito internet, ove troverete il form da compilare per una rapida risposta.

Ecco alcuni esempi delle tipologie costruttive realizzate.

Recipiente non a pressione

L’immagine a lato mostra un recipiente utilizzato dalle ditte conserviere per confezionare scatolette di pomodoro sottovuoto.
Il recipiente, in acciaio al carbonio, è stato costruito seguendo in modo scrupoloso il disegno progettuale, utilizzando saldatori qualificati secondo EN 288-3. Dopo l’assiemaggio si è proceduto ad una lavorazione di fresatura a controllo numerico degli attacchi saldati, poichè la meccanizzazione del processo richiede tolleranze particolarmente severe.
La foto a lato mostra un sistema di carico/scarico a carro mobile adottato per la vulcanizzazione di tubi in gomma su bobine.
Le foto sotto mostrano altre soluzioni costruttive sempre nel settore della gomma.

Recipiente a pressione (propulsore)

Il propulsore rappresentato in figura, comunemente definito Transporter, è un recipiente in pressione di capacità più o meno importante, e costituisce l’elemento principale nella linea di trasporto pneumatico ad alta pressione con flusso di prodotto a diversa densità.
Certificati secondo la direttiva PED 2014/68 UE e progettato in funzione dell’applicazione del processo di trasporto pneumatico, i propulsori sono generalmente pressurizzati da 1 a 6 bar.
I prodotti trasportati possono essere abrasivi e pesanti come sabbia silicea, feldspato, rottame di vetro, allumina, miscele vetrificabili, ecc., oppure prodotti fragili come destrosio, resine, nocciole, riso soffiato, ecc.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI, COMPILARE IL FORM NELLA SEZIONE: CONTATTI